Tanzania

Molte caratteristiche rendono speciale la Tanzania, sia dal punto di vista naturalistico, sia da quello antropologico e storico. Estremamente varie flora e auna, a causa della sua conformazione fisica: qui si trovano i grandi laghi africani, ma anche la montagna più alta del continente (il Kilimanjaro) e un lungo tratto di oceano Indiano, crogiuolo di razze e antiche civiltà. Nel suo territorio la Great Rift Valley, culla dell’evoluzione umana, esprime alcuni tra i suoi paesaggi più spettacolari, mentre la natura, con i suoi diversi ecosistemi, è ben rappresentata in 14 parchi nazionali e numerose riserve, per un totale di territorio protetto pari al 25%. La storia coloniale e precoloniale di questa parte d’Africa, dove si forgiarono antiche vie commerciali battute da arabi e da portoghesi, ha conosciuto il crudele commercio degli schiavi ed è attraversata dalle imprese di famosi esploratori europei. La Tanzania è una terra affascinante come i sapori e gli odori dei suoi mercati delle spezie e come i colori dei suoi alberi in fiore, delle sue colline e degli ornamenti dei suoi popoli.


 

Many features make Tanzania special, both from a naturalistic, anthropological and historical point of view. Extremely varied flora and auna, due to its physical conformation: here are the great African lakes, but also the highest mountain on the continent (Kilimanjaro) and a long stretch of Indian ocean, a melting pot of races and ancient civilizations. In its territory the Great Rift Valley, cradle of human evolution, expresses some of its most spectacular landscapes, while nature, with its diverse ecosystems, is well represented in 14 national parks and numerous reserves, for a total of protected territory equal to 25%. The colonial and pre-colonial history of this part of Africa, where ancient trade routes were forged by Arabs and Portuguese, has known the cruel slave trade and is crossed by the exploits of famous European explorers. Tanzania is a land as fascinating as the flavors and smells of its spice markets and the colors of its flowering trees, its hills and the ornaments of its peoples.

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

cinque × 3 =